Dilma, l presidente Lula, e tutta la sinistra brasiliana

il destino della presidente in mano a 50 deputati

Il destino politico della presidente brasiliana, Dilma Rousseff, legato alle moncler outlet serravalle scelte di una cinquantina di deputati che fino a piumini moncler saldi oggi si dichiarano “indecisi” (o che rifiutano di dichiararsi), sull della https://www.moncleroutlet-i.org procedura moncler saldi outlet di moncler uomo impeachment, che la Camera di Brasilia inizier a esaminare venerd e dovr votare entro domenica.

Ufficialmente ora sono schierati cos 306 contro Dilma, 125 a favore, 40 moncler donna indecisi, 42 si rifiutano di rispondere. Per vincere alla Camera, l ha bisogno di 342 voti, i due terzi dell composta da 513 piumini moncler scontatissimi deputati. Mentre, per respingere l alla presidente ne servono moncler bambino saldi 172. Ieri un altro partito della coalizione che appoggiava Dilma ha lasciato il governo. Si tratta del Pp (partito progressista), una formazione piumini moncler outlet conservatrice di centro destra.

Com gi accaduto per il Pmdb, uscito dal governo una settimana fa, di fronte all il partito moncler saldi si diviso. Dei 44 deputati che lo compongono, 31 hanno outlet moncler votato per appoggiare la destituzione e lasciare l 13 contro. Dopo il Pp, si moncler saldi uomo schierata contro Dilma anche un formazione minore, il Prb, partito repubblicano, 22 seggi. Sono prese di posizione che riflettono quelle del Paese, moncler outlet trebaseleghe dove una solida maggioranza, oltre il 60%, vuole l di Dilma, mentre una consistente minoranza contraria.

L battaglia tra i due schieramenti sulla legittimit della procedura scelta per aggiustare i conti del pi grande scandalo di corruzione che ha scosso il Brasile. Dilma, l presidente Lula, e tutta la sinistra brasiliana sostengono moncler bambino outlet che si tratta di un “golpe” perch la presidente non accusata di alcun delitto moncler outlet online uomo che giustifichi l Tutti gli altri invece dicono che il misfatto commesso il maquillage del bilancio statale per nasconderne il deficit prova sufficiente.

E aggiungono che comunque la Rousseff coinvolta nella corruzione perch “non poteva non sapere” della rete di tangenti fra commesse pubbliche e industrie private gestita da Petrobras, l petrolifera brasiliana. Con il governo che continua a perdere pezzi, a poche ore dall della seduta decisiva, il vento soffia contro la presidente. moncler donna Che paga, tra l appena un anno e mezzo dopo essere stata rieletta, una grave crisi di popolarit per la recessione economica che ha moncler outlet online shop colpito il Paese.

Ma, comunque vada a finire, sia che Dilma si salvi, piumini moncler uomo sia che cada, il gigante verdeoro diventato il teatro dell atto del rumoroso declino piumini moncler della sinistra latinoamericana arrivata un po ovunque al potere, dai Caraibi alla Patagonia, all del secolo. Dopo l Zika e il crac dell non si poteva immaginare prospettiva peggiore per il Brasile a pochi mesi dall delle Olimpiadi di Rio de Janeiro: quella di una presidente delegittimata che rischia di essere sostituita dal suo vice Michel Temer che Dilma indica come il capo del “complotto”, ancor meno popolare di lei e leader di un partito (il Pmdb) moncler outlet con molti deputati indagati nello scandalo Petrobras.

Posted in Uncategorized

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*